Supporta Castrocaro Classica

Aiutaci a mantenere attiva l'Associazione, la Rassegna e il Corso

Importo:   EUR

Storia della Rassegna

La Rassegna, frutto di una felice intuizione del M° Monaldo Braconi, fin dall’inizio suo Direttore Artistico, fatta propria dall’Amministrazione Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, da sempre attenta e vicina ai giovani e alle loro necessità, organizzata con entusiasmo dall’Associazione Castrocaro Classica” e dalla locale Scuola di Musica “G. Rossini”, dopo aver felicemente doppiato il traguardo dei “primi” dieci anni si appresta ad organizzare la ventesima edizione.
Scopo della manifestazione è offrire ai migliori diplomati dei Conservatori e degli Istituti Musicali Pareggiati d’Italia l’opportunità di proporsi ad un pubblico appassionato e, soprattutto, di farsi conoscere nel mondo della musica classica, lirica e strumentale, spesso chiuso e inaccessibile.
La Rassegna è infatti riservata ai laureati, sia del vecchio ordinamento sia del primo triennio con votazione minima di 9/10 o 99/110, di età non superiore a 35 anni.
Da quel primo timido tentativo nel 1997 per il quale si temeva sia l’indifferenza dei giovani musicisti verso un nuovo “altro concorso” che si sommava ai tantissimi già collaudati, sia il disinteresse di un pubblico più abituato ad “altra musica”, tanta strada è stata fatta, al punto che la Rassegna è ormai un punto fisso nel panorama delle opportunità riservate alle giovani promesse lirico strumentali.
Alcuni numeri per sintetizzare quanto avvenuto in questi undici anni.
Gli iscritti sono stati oltre 1600, 300 i selezionati (a cui si aggiungono 150 pianisti accompagnatori) che si sono esibiti in oltre 150 concerti pubblici di selezione e in sedici concerti dei vincitori, 49 i “miglior diplomatii” che hanno registrato i dodici CD ufficiali della Rassegna, oltre 45000 dei quali distribuiti dalla Rivista “Suonare news”, oltre 34gli assegnatari dei riconoscimenti speciali messi a disposizione dal "Marco Allegri", dalle Terme di Castrocaro S.p.A. e dalla Società di Gestione della Terme di Castrocaro.Il “passaggio” a Castrocaro Terme è certamente un momento significativo nella vita artistica dei neolaureati; dà loro la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare; ai “Migliori”, grazie alla registrazione del CD della Rassegna ed alla successiva distribuzione ai lettori ed agli abbonati della rivista musicale “Suonare News”, offre l’opportunità di entrare nelle cd-teche di migliaia appassionati ed anche di essere ascoltati dagli “addetti ai lavori” che possono valutare e apprezzare le loro qualità.

Per noi è motivo di soddisfazione e d’orgoglio leggere nell’albo d’oro nomi di musicisti che stanno ottenendo brillanti successi in Italia e all’estero: è bello poter dire: “...è passato di qui!”, pensiamo ad Anna Tifu, Daniela Maimone, Stella Farina, e tanti altri (vedi albo d'oro).
La manifestazione si articola in tre fasi descritti nel regolamento della Rassegna. 
La manifestazione si conclude nel mese di settembre con la serata di gala denominata “Concerto dei Vincitori” durante la quale i “migliori”, finalmente affrancati dall’ansia della prova, offriranno ad un pubblico appassionato e qualificato ancora una volta la dimostrazione delle loro indubbie qualità.